.
Copyright  MutateMente.com -  All Rights Reserved.
Share |
Amati e poi Ama, Ora e ancora:
L’Amore non ha confini e non dovrebbe mai essere limitato perché incorpora tutta l’esistenza in Sé. Esternare Amore è uno dei compiti più belli e allo stesso tempo più ardui, poiché sei tenacemente messo alla prova. Soltanto attraverso l’Amore incondizionato puoi manifestarti integralmente.

Il cuore è l’unica parte del corpo fisico connessa direttamente alla forza dell’Amore, è un organo intelligente, in grado di comunicare in modo puro. Il cuore è nell’Uno, è un organo singolo, il cervello invece è duale, infatti è diviso in 2 parti. Il cervello, sede della mente, induce ad accogliere le circostanze della vita considerando sempre il loro aspetto duale di buono o cattivo, belo o brutto, bene o male nonostante l’uno sussista in funzione dell'altro. Il male coesiste con il suo aspetto avverso, ma è molto più facile da distinguere perché stimola istantaneamente la tua mente, il tuo cuore e la tua volontà, limitandoli e causando sofferenze all’anima. Siccome vivi nella dualità, sei indotto a fare distinzioni fra bene e male, dovresti invece reggere l’equilibrio vitale che tali forze richiedono. Quando consideri le cose separatamente, offri nutrimento al male, costruendo intorno a te ostacoli che dovrai poi superare. Ogni divisione è avversa al bene, per progredire nel tuo cammino evolutivo è necessario riconoscere e sconfiggere le forze che, dentro e fuori di te, lavorano per separare ciò che dovrebbe essere unito. L’Amore ha un'enorme potenza di aggregazione.

C’è un vecchio detto che dice: “Tutte le strade portano a Roma” … se leggi Roma al contrario, completi la massima. Presto o tardi l’Amore sarà sovrano, perché attendere per dover guadare fra molteplici intralci che andiamo ad erigere? Amati e poi Ama, ora e ancora.

08/04/2017
Andrea G