.
Copyright  MutateMente.com -  All Rights Reserved.
Share |
Rabbia. :
Rabbia: “l’urlo di dolore che si genera nell’attrito fra Spirito e Materia”.

L’ira nasce come piccola emozione ma in pochi istanti viene ingigantita dal tuo ego. Se riesci ad osservarla con distacco senza fare nulla a suo favore o contro, capirai che in realtà è impotente se non viene nutrita dall'ombra che l'accompagna. Quando ti arrabbi, sorridi e ringrazia, fai subito pace con questa emozione, è un’aiuto per una presa di coscienza di sé e della tua evoluzione spirituale ed animica. La rabbia non va nemmeno soffocata perché altrimenti si distorce e cambia volto e può riemergere come paura, depressione, ansia, o in svariati altri disagi che fanno male, sopratutto se non ne individui la causa. Tutte le emozioni come rabbia, invidia, paura ecc. sono una reazione alla non realizzazione di un bisogno sia fisico che emotivo ed immettono pericolose tossine all’interno delle tue cellule, modificano il DNA con un conseguente riflesso sulla salute del tuo corpo fisico ed eterico. Sappi che ogni attimo di ira per quanto lieve e passeggero sia, ti fa perdere temporaneamente la connessione con il Divino. Abbi il coraggio di metterti in discussione per iniziare un percorso interiore di conoscenza con l’obiettivo di evolvere, crescere, espandere la tua coscienza. La rabbia è solo l’aspetto più nascosto di quella forza che puoi sfruttare a tuo favore, lasciala penetrare consapevolmente, accoglila. Unendoti a lei, accettandola e riconoscendola come tua, la trasmuti. Togliendole la componente distruttiva, ciò che rimarrà sarà un’energia di inestimabile valore, la stessa energia che con la rabbia poteva diventare conflitto, rimane ora dentro di te in uno stato puro, senza classificazione fra negativa o positiva, bella o brutta, piacere o dolore, sarà solo energia pura per la tua Anima.

Andrea G. - MutateMente



Non sarai punito per la tua rabbia, sarai punito dalla tua rabbia.
(Buddha Siddhartha Gautama)